- NEWS

11 settembre 2019

I migliori video della settimana

Crank That - Soulja Boy

Se avete almeno vent’anni e siete cresciuti in una casa con una connessione ad internet, ma anche solo con l’antenna in grado di sintonizzarsi su MTV, avrete visto fino alla nausea il video di Crank That di Soulja Boy. Il brano, con annesso video, lanciò letteralmente nell’iperspazio il rapper, allora giovanissimo, rendendolo una delle prime e più longeve viral sensations del web 1.0. I disarticolati passi di danza del magrissimo Soulja vennero ben presto imitati in tutto il pianeta, da chiunque, senza distinzione di sesso, età, etnia o appartenenza sociale. Un bell’esempio di inclusività, ma anche una maledizione per il rapper, che non riuscì mai a bissare un successo del genere.

This Is America - Childish Gambino

Prendete un approccio allegorico ma particolarmente sagace alla critica sociale. Aggiungete un artista eclettico e polivalente, in grado di distinguersi con risultati eccellenti come musicista, attore e sceneggiatore. Condite poi con una verve dissacrante, e arricchite il tutto con la presenza - minima, ma accreditata - di artisti che sembrerebbero appartenere alla categoria presa di mira dalla canzone. Se avete gestito bene le dosi e agitato con cura, il risultato finale è This Is America di Childish Gambino. Uno dei video più interessanti degli ultimi tempi, dal simbolismo intrinseco ricercatissimo, che ha ricevuto un’ovazione planetaria da parte di pubblico e critica. Un po’ meno da parte dell’establishment: in sostanza, tutto è andato come Gambino voleva andasse.

God’s Plan - Drake

La naturalezza con cui Drake passa da rap a pop è a tratti disarmante, ma quando imbrocca la hit, solitamente lo fa in maniera definitiva. È il caso di God’s Plan, già disco di diamante (!) negli Stati Uniti, nonché uno dei pezzi più suonati praticamente ovunque negli ultimi anni. Il video è un capolavoro che unisce un’abile strategia di marketing a della genuina beneficenza: il budget del video, di circa un milione di dollari, è stato interamente donato ai più bisognosi. Il risultato finale? Solo su Youtube le visualizzazioni hanno già ampiamente superato il miliardo. Chapeau.


© 2019 Plug-Mi all right reserved. Privacy.