- NEWS

31 luglio 2019

Tre sneakers che hanno cambiato il gioco

Adidas Superstar Supercolor X Pharrell Williams

Marzo 2015. L’iconico modello degli anni ’80 è stato preso dal cantante Pharrell Williams che gli ha dato una nuova vita. Fu realizzata in cinquanta colorazioni diverse, dai toni più tenui a quelli più sgargianti, con un tocco meno street e più luxury con pelle di alta qualità, l’insole stampata ispirata alla riflessologia e il logo arcobaleno sul box. L’intento era quello di raggiungere tutti i tipi di consumer e dargli la possibilità di esprimere se stessi anche nella scelta di più colorway e, perché no, di permettergli d’indossare una scarpa di un colore ed una di un altro. Portare questa scarpa non ti faceva più sembrare uno skater ed è inutile dire che in poco tempo le sneakers e tutte le colorazioni andarono a ruba, fenomeno dovuto anche al prezzo estremamente competitivo. 


The Ten: OFF-WHITE X Nike

Novembre 2017. Tutto quello che è successo prima, durante e dopo questa collaborazione dovrebbe essere scritto nei manuali di storia. Virgil Abloh, direttore creativo di OFF- WHITE, ha realizzato una serie di scarpe che presenta l’estetica minimal e decostruttivista del designer senza sacrificare alcun dettaglio. Questa collezione diede la spinta alla vendita gestita attraverso raffle e la scelta dei vincitori a mo’ di lotteria, perché non solo le scarpe andarono a ruba, ma nacque un giro di resell e di prezzi post realease da far accapponare la pelle. 


Ronnie Fieg X Asics Gel Lyte III “Salmon Toe”

Dall’età di 13 anni, Ronnie Fieg ha lavorato nel negozio di scarpe del cugino maggiore, da qui, nel 2007 realizza la sua prima collaborazione con Asics. Col tempo ha collezionato con il brand circa 50 modelli realizzati e studiati appositamente. La sneaker che però ha attirato l’attenzione di tutti è stata la Gel - Lyte III Salmon Toe. Probabilmente per i colori super freschi che caratterizzavano la tomaia bicolore, blu navy e rosa salmone o forse perché fu la prima scarpa uscita da Kith. La scarpa uscì nel settembre 2011 e si polverizzò letteralmente e nel giro di poco tempo il loro prezzo salì alle stelle.